Attrazioni e curiosità nell'angolo dei Tre Confini

attrazioni al passo di RESIA in Alta Val Venosta - Trentino Alto Adige.

ALTA VAL VENOSTA:

  • La sorgente dell'Adige: A quota 1550 m, a 10 minuti dal Reschnerhof merita una visita la Sorgente dell'Adige. Voltando le spalle dalla sorgente vediamo dei prati e sulla sinistra degli stessi nel bosco, scorre un ruscello. Lì, nei pressi, si trova il geografico spartiacque. L'acqua che scende verso il lago, l'Adige, va nel mare Adriatico e l'acqua che scende verso i prati, il ruscello "Silenzioso" va nell'Inn, dall'Inn nel Danubio e successivamente nel mar Nero.
  • Roja - chiesetta di San Nicolò. È la chiesetta che trovandosi a quota 2000 è la più alta delle Alpi Centrali.
  • Il campanile nel lago è il soggetto più scattato di tutta la Val Venosta. Il punto di riferimento di tutta l'Alto Adige è sotto la tutela dei monumenti. Nel Reschnerhof Vi racconteremo la storia del monumento.
  • Il Monastero dei Benedettini di Monte Maria: Si dice che ha 365 finestre e venne costruito nel 1.200. La parte più vecchia del convento è la "Cripta" con affreschi romanici.
  • La chiesa di San Benedetto è una costruzione dell'VIII secolo. I dipinti e gli affreschi del periodo carolingio sono tra i più antichi dei tutto l'arco alpino di lingua tedesca.
  • Dalla collina di Tarces si gode un magnifico panorma di tutta la valle. La collina era abitata in quasi tutte le epoche preistroiche.
  • Glorenza, la "Città" più piccola nelle Alpi, è un vero gioiello dell'Alto Adige. Ha conservato quasi invariato il suo tipico carattere medievale (vari torri di guardia, case antiche, portici ecc.)
  • Il Castello rinascimentale di Coira a Sluderno è a tutt'oggi tra i castelli meglio conservati di tutta l'Alto Adige. Li vi si trova la più importante raccolta privata del mondo di armamenti.
  • Centro di Visite "acquaprad" a Prato dello Stelvio: Offre la possibilità di vivere un'esperienza unica in contatto con la natura. Diverse tipologie di acquari permettono un'immersione nel vicino, eppure sconosciuto mondo dell'acqua e della fauna ittica locale.

NAUDERS- Austria (5 km dal Reschnerhof):

  • Fortezza Nauders: è stata costruita dal 1834 al 1840 e doveva proteggere la valle dalle invasioni possibili delle truppe della Lombardia o dell'Engadina svizzera. È l'unico forte di questo tempo che è completeamente conservato. Ogggi è un museo militare.
  • Fortezza di Alt-Finstermünz: la vecchia dogana medievale sulla vecchia via romana Via Claudia Augusta.

 

VALLE ENGADINA (Svizzera ca. 10 km dal Reschnerhof):

  • Samnaun: Zona franca in territorio svizzero (mezz'ora di viaggio). Offre la possibilità di fare rifornimento di carburante a prezzo conveniente ed altri acquisti.
  • Scuol a 30 km dal Passo di Resia, famosa per le sue varie sorgenti di acque minerali famose in tutta Europa. Meritano anche una visita i bagni termali del paese.
  • Guarda: Paese della Bassa Engadina a circa 40 km dal nostro confine merita una visita specialmente durante la stagione estiva.  Gli ornamenti delle case e la grande cura per i fiori ne fanno "il fiore all'occhiello" dell'Engadina.
  • Convento Müstair San Giovanni: è uno dei beni culturali più rinomati della Svizzera ed è patrimonio culturale mondiale UNESCO con il più grande ciclo di affreschi medievali. La torre Planta, costruita a partire dall'anno 957, viene considerata la costruzione profana più antica dell'arco alpino.